Marta e Andrea

sono due Saltimbanchi circensi di metà Ottocento che,
incontratisi per caso a Perugia/
decidono di esibirsi assieme pur di sopravvivere in quel
difficile periodo della storia italiana dominata dai

Piemontesi

La sorte, o forse la loro voglia di avventura, li conduce in
Lucania al tempo della cosiddetta “Rivolta dei Cafoni”, una
sanguinosa guerra civile dimenticata,
passata invece alla Storia come l'epopea dei

Briganti

I due, tra disavventure e colpi di scena, (anche sentimentali)
scoprono che i veri Saltimbanchi in quella guerra non
sono loro ma i tanti voltagabbana che passano impunemente
da un fronte all'altro di quella contesa: i cosiddetti

Galantuomini

II Romanzo, oltre che aprire una finestra impietosa su di un
cruciale quanto sottaciuto fenomeno della nostra Storia
patria, il Brigantaggio post-unitario, costituisce altresì un
viaggio tra i sentimenti di spiriti liberi come quello dei

Saltimbanchi

Se siete interessati ad acquistare una copia del libro potete contattare direttamente l'autore servendovi di questi recapiti:

Tel. 0973/46721
E-mail: vincenzo.labanca@libero.it

Torna indietro